LUNAPRILE

 

Diciamo che tutto cominciò nel mese di aprile quando, o anche dove, per una strana mescolanza degli accenti e degli oscuri propositi, una voce forse radiofonica, imprecisa e, in coscienza, sapiente, mi suggeriva: àprile, ma cosa, la porta, non senti che suonano alla porta!? Insomma, àprile la porta. Un po’ come succede pure con altre parole del tipo àncora e ancòra, séguito e inseguìto. Ma ho anche detto che tutto cominciò in quel mese di aprile, in realtà avrei dovuto dire il contrario. Perché le parole sdrucciole sono ambiziose. E non c’è posizione migliore di quella di stare seduti all’angolo del tavolo ad aspettare. E dunque. Scavalcando di qualche posto. A poco a poco. Arriveremo. Anche noi. Anche tu. Anche io. Non lo crederesti possibile. Eppure. A un certo punto alzarsi, girarsi completamente dall’altra parte, come torcersi dal sogno che ci teneva prigionieri, e potrà sembrare questa una cosa semplice, come fare la punta a un’altra matita, cambiare l’acqua all’uccello, andare a comprare le sigarette, e invece occorre raccogliere tutte le proprie forze, dare le spalle alla stanza, prendere la via della porta, percorrere rapidamente il corridoio fino alla porta, raggiungere la porta, girare la chiave nella toppa, aggrapparsi alla maniglia della porta, e abbassarla, e così facendo ci solleviamo come su un altro piolo della scala, e capiremo come tutto il mondo velocemente ci allontana, ci porta via dal mondo, e non c’è più bisogno di essere o di vivere; non c’è più bisogno di stare nel pensiero nostro o di qualcun altro; non c’è più bisogno di scrivere o di baciare lettere rubate; ci piace restare e noi non ci staremo, nel corpo o nel sogno; che non basta tutto il resto del mondo a contenerci senza quest’altra commozione che non si potrà evitare di chiamare più avanti il nostro distacco.

 

Annunci

2 thoughts on “LUNAPRILE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...