La cura

Tutto è scrittura,
ossia fabula.
Ma a che ci serve
la verità
che tranquillizza
l’onesto proprietario?
La nostra verità possibile
deve essere
invenzione,
ossia scrittura,
letteratura,
pittura,
scultura,
agricultura,
pescicultura,
tutte le ture
di questo mondo.
Rayuela – Julio Cortazar

Così quest’altro mattino s’incamminò, uscendo dal portone a vetri del suo alloggio dove alloggia, sospeso e distante, John Hopeless, come su un’altra scacchiera, attraversando la strada come un alfiere per raggiungere in fretta la casella illuminata dell’edificio di fronte alle ore 06:30 della mattina, un caffè veloce al bar, e un altro, a macchia di giaguaro, rovesciatogli addosso da un’altra Maga apparsa da chissà dove e tra parentesi quando se prima non c’era, all’improvviso, come pure tante se ne vedono per strada o in vetrina, oggi che tutto è in vetrina e in vetroresina, da 14 pollici a 32″ come gli anni che non dimostrano ma lo stesso espongono come in gallerie d’arte estrema, più estrema dell’arte stessa e oltre i limiti della periferica o in schermi obesi ma piatti, privi cioè della terza dimensione, se non ché aperti come cosce fino a 54mq, ma niente che sia reale e capovolto nella retina, solo per fargli perdere del tempo, questo John Hopeless non lo sapeva: Mi dispiace, disse mostrando la caricatura di un sorriso. Non volevo, aggiunse, e ci mancherebbe, fu la risposta pronta di John Hopeless a scatto di serratura mentre già si lasciava assorbire da tempestivi fazzolettini esperti a tamponare, oppure per fargli pure la corte, o forse per farsi sturare chissà, ora che le cose non sono più così chiare, soprattutto adesso che sembrano cambiate, e non si capisce più di chi sia la colpa, chi sia preda e chi cacciatore, chi è pesce e chi pastura, chi è rete e chi è peschereccio, chi è presa e chi è spina, chi usa e chi colleziona, chi compra e chi è usato, che è «correlativo obiettivo» e chi spazzatura, vai a capire, la lista delle ture potrebbe continuare a usura, poi il buio, il buio più totale,

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...