One more night

No regret, not the feeling,
no dangers, these superfluous evidence of the past,
not one more night to understand freedom,
the difference multiplied by any height,
not ever, not never, not history
could have said to his satisfaction,
not like the outside, the body does not age,
not shake any more music. Free. Surface.
Happy. Time closed. No appetite,
if not of feeling, regret, the agony
of torment. In REM dream: restless eyes
behind the eyelids dream like ghosts under
sheets: ectoplasm grew inside the tummy.
***
Non il rimpianto, non la sensazione,
non i pericoli, queste superflue prove del passato,
non una notte ancora per capire la libertà,
la differenza moltiplicata per nessuna altezza,
non il sempre, non il mai, non la storia
avrebbe potuto dire per il proprio compiacimento,
non il simile fuori, il corpo più non invecchia,
non si agita più nessuna musica. Libero. Superficiale.
Felice. Tempo chiuso. Senza appetito,
se non di sensazione, rimpianto, lo strazio
d’un tormento. Nella fase rem del sogno: occhi agitati
dietro le palpebre sognano come fantasmi sotto
le lenzuola: ectoplasma cresciuto dentro la pancia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...